Dal 2021 il CANONE UNICO PATRIMONIALE sostituisce ICP, COSAP/TOSAP, DPA e CIMP. Con il nuovo modulo software CUP++ il tuo Comune è in linea con tutte le norme vigenti
Per i nostri clienti è più semplice rendere disponibile i propri servizi in rete tramite SPID
Advanced Systems SpA è fornitore di servizi SaaS, CSP (Cloud Service Provider) qualificato e partner tecnologico per pagoPA
Dati imprecisi, incongruenti o mancanti non sono più un problema: siamo specializzati nella bonifica delle banche dati tributi, chiedici di più
Il Wizard Interattivo per la Scelta del PSP è cambiato, il pagamento con pagoPA è ancora più immediato!
Siamo sempre alla ricerca di ambosessi appassionati di informatica, mandaci il tuo curriculum!
Sempre più attivi sui social, da oggi anche su instagram!

Eventi e seminari

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LINKmate e pagoPA per i contribuenti di Busto Arsizio

 

Primi giorni di lavoro per l’assessore Paola Magugliani nella sua nuova veste di delegata al Bilancio, materia che comprende finanze, tributi e attrazione risorse. L’assessore ha incontrato il dirigente alla partita e il personale e ha allestito il nuovo ufficio che si trova negli spazi dedicati al settore, al primo piano del palazzo municipale, a stretto contatto con il nuovo staff. Il primo fascicolo di cui si è occupata riguarda un’importante novità che semplifica il rapporto con i cittadini: l’attivazione di un nuovo canale di pagamento dei servizi della Pubblica amministrazione attraverso l’utilizzo del sistema pagoPa.

"Sono lieta di annunciare che in coincidenza con gli avvisi di pagamento Tari 2019 l’Amministrazione comunale ha attivato questo sistema, implementato da Agid (Agenzia per l’Italia Digitale), per rendere più semplici, sicuri, multicanale e trasparenti tutti i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione – afferma l’assessore – Il sistema consente infatti di pagare in modalità elettronica i servizi della Pubblica Amministrazione, garantendo sicurezza e affidabilità, semplicità nella scelta dei canali di pagamento, trasparenza nei costi di commissione, risparmio di tempo".

Il pagamento online può avvenire utilizzando il circuito CBILL presente negli home banking oppure collegandosi allo sportello telematico LINKmate sul sito del Comune. L’accesso allo sportello telematico consente inoltre la consultazione della posizione tributaria risultante agli uffici e la possibilità di visualizzare e stampare gli avvisi di pagamento e il modello PagoPA/F24. Tale sistema permette anche di instaurare un canale di comunicazione diretto con gli uffici inviando messaggi in bacheca per segnalare e far correggere errori e/o omissioni nella banca dati comunale, ove non sia previsto l’obbligo di dichiarazione. Il pagamento con modalità tradizionale cartacea non viene comunque eliminato: si potrà continuare a pagare presso le banche, la posta e altri prestatori di servizio di pagamento (tabaccherie, supermercati), presentando l’avviso recapitato dal Comune.


Approfondimenti

  • 20 Ott 2021
    Il Comune di Pagani (SA) è smart con LINKmate

    In periodo di bollettazione TARI, per i contribuenti di Pagani è possibile gestire tutto con LINKmate

    Vai a >>

  • 23 Set 2021
    Cesena e la TARI: con LINKmate è più semplice

    Tari, si avvicina la scadenza per il pagamento della seconda rata.

    Leggi di più

  • 22 Set 2021
    Il Comune di Cagliari attiva Tourist TAX

    Attiva a Cagliari la nuova piattaforma web per la gestione dell’imposta di soggiorno

    Leggi di più

  • 20 Set 2021
    Piano triennale per l'informatica nella PA: dal primo ottobre si accede solo SPID e CIE

    Dal 1° ottobre 2021 tutti i servizi online delle PPAA saranno accessibili esclusivamente previo login con SPID e/o CIE

    Leggi di più

  • 18 Set 2021
    Abano Terme, Tari 2021: novità per cittadini e imprese

    I contribuenti di Abano Terme hanno ricevuto l'avviso per la TARI 2021: con LINKmate possono pagarla con un click!

    Leggi di più

  • 17 Set 2021
    Career day UNISANNIO

    Il resoconto della giornata di incontro tra Università del Sannio e aziende nel servizio del TG3

    Leggi di più