Le meritate vacanze! Goditele senza pensieri, i team di assistenza, sviluppo e manutenzione AS sono attivi anche ad agosto.
Dati imprecisi, incongruenti o mancanti non sono più un problema: siamo specializzati nella bonifica delle banche dati tributi, chiedici di più
Advanced Systems SpA è fornitore di servizi SaaS, CSP (Cloud Service Provider) qualificato e partner tecnologico per pagoPA
Il Wizard Interattivo per la Scelta del PSP è cambiato, il pagamento con pagoPA è ancora più immediato!
Siamo sempre alla ricerca di ambosessi appassionati di informatica, mandaci il tuo curriculum!
Sempre più attivi sui social, da oggi anche su instagram!

Eventi e seminari

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Imu 2013, niente sanzioni fino al 16 giugno 2014 per chi ha sbagliato il pagamento

Il 16 dicembre è scaduto il termine entro il quale doveva essere versato il saldo Imu 2013 sugli immobili diversi dalla prima casa, ma visto il poco tempo a disposizione per un corretto calcolo, la Legge di Stabilità 2014 ha previsto la possibilità per coloro che hanno sbagliato ad effettuare il calcolo, di poter rimediare all'errore entro il 16 giugno 2014 senza incorrere in sanzioni ed interessi.

 

Una decisione presa dalla Commissione Bilancio alla Camera che ha approvato un emendamento alla Legge di Stabilità 2014 nata sulla base delle ovvie difficoltà riscontrate da professionisti, contribuenti e dai centri di assistenza fiscale per il corretto calcolo dell'imposta, dovuto al poco tempo avuto a disposizione a causa della poca chiarezza e ritardo nei tempi con cui i Comuni hanno pubblicato le aliquote definitive per il 2013.

 

E' stato così deciso, in particolare, che chi ha pagato il saldo Imu ma ha sbagliato l'importo potrà versare la differenza entro il prossimo 16 giugno, data di acconto per l'Imu 2014, senza incappare in sanzioni ed interessi. Mentre non saranno esenti da essi coloro che non hanno effettuato nessun pagamento per l'imposta municipale propria, per i quali vi è però ancora la possibilità di poter regolarizzare la propria posizione con il ravvedimento operoso.

 

Per entrambi casi previsti i contribuenti potranno utilizzare il software della Advanced Systems Calcolo Imu. Con esso infatti è possibile:
 
  • il calcolo dell'Imu dovuta, determinando così l'eventuale versamento da dover ulteriormente effettuare senza sanzioni ed interessi
  • la regolarizzazione tramite il ravvedimento operoso

 

Calcolo Imu, l'utile servizio della Software House di Casalnuovo di Napoli è possibile utilizzarlo sia sul sito web riscotel.it che sul proprio dispositivo mobile scaricando l'applicazione gratuita su google play o su app store. Un software davvero utile a disposizione di tutti, sia di coloro che hanno effettuato errori di calcolo dell'imposta dovuta sia di coloro che hanno completamente omesso il versamento del saldo Imu 2013 ed intendono regolarizzare la propria posizione.

 

Leggi anche => Imu prima casa, il pagamento slitta al 24 gennaio 2014

 

 

 

 

 

 

 
  • 01 Ago 2020
    Buona estate da tutto lo staff AS

    Qualcuno va in ferie...ma noi no! L'assistenza è sempre attiva

    Vai a >>

  • 31 Lug 2020
    Il Mattino di Salerno: Cava de' Tirreni presenta LINKmate

    Cava de' Tirreni (SA) è in fase di valutazione del trend contabile, ma LINKmate è un investimento in cui l'amministrazione crede fermamente

    Leggi l'articolo de "Il Mattino"

  • 28 Lug 2020
    Cava de' Tirreni presenta LINKmate ai contribuenti

    Il dirigente del comune nel salernitano, Stefano Cicalese presenta LINKmate alla cittadinanza

    Leggi di più

  • 27 Lug 2020
    Il Comune di Sant'Agnello (NA) è digitale e più vicino ai contribuenti

    L'amministrazione comunale di Sant'Agnello posticipa i pagamenti e invita i contribuenti alla digitalizzazione con LINKmate

    Leggi di più

  • 10 Lug 2020
    Un nuovo webinar sulle opportunità di pagoPA

    Giovedì 16 Luglio abbiamo organizzato un nuovo webinar su pagoPA: stavolta le best practice esposte saranno Gallarate, S.Maria a Vico e Tortorici

    Chiedici informazioni >>

  • 06 Lug 2020
    La Prealpina: "La città di Gallarate premia chi paga le tasse con addebito bancario"

    Da Gallarate è guerra ai contanti: non conviene!

    Leggi l'articolo de "La Prealpina"