Siamo pronti! La commissione si è riunita e il premio è stato assegnato. Ti aspettiamo il 1° luglio alla cerimonia di assegnazione!
Il nuovo calcolatore di AS è ONLINE! Aggiornato e pronto all'uso
Verona: le multe arrivano direttamente su APP IO
Servizi professionali informatici ed attività di assistenza e supporto alla redazione del PEF 2022 - 2025
Per i nostri clienti è più semplice rendere disponibile i propri servizi in rete tramite SPID
Dal 2021 il CANONE UNICO PATRIMONIALE sostituisce ICP, COSAP/TOSAP, DPA e CIMP. Con il nuovo modulo software CUP++ il tuo Comune è in linea con tutte le norme vigenti
Advanced Systems SpA è fornitore di servizi SaaS, CSP (Cloud Service Provider) qualificato e partner tecnologico per pagoPA
Dati imprecisi, incongruenti o mancanti non sono più un problema: siamo specializzati nella bonifica delle banche dati tributi, chiedici di più
Siamo sempre alla ricerca di ambosessi appassionati di informatica, mandaci il tuo curriculum!
Sempre più attivi sui social, da oggi anche su instagram!

Eventi e seminari

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Comune di Andria sempre più efficiente e digitale


 

Dichiarazioni importanti e novità quelle che l'Assessore alla Trasparenza Giuseppe Tammaccaro ha diffuso nel corso della conferenza stampa di fine anno per tracciare il bilancio dell'attività dell'Amministrazione comunale Bruno nel primo anno effettivo. Un risultato importante tra tutti: il pagamento dei debiti scaduti del 2019 e del 2020 per pareggiare la situazione con i creditori e l'arrivo di un nuovo contributo ministeriale di 30 milioni di euro.

«Nel mio settore - ha iniziato Tammaccaro - c'è lo sforzo di rimettere in moto la macchina comunale e in particolare ci siamo trovati a gestire questa situazione di grande difficoltà finanziaria. Lo sforzo, appunto, dell'amministrazione, è stato quello di avviare un dialogo più semplice tra il settore tributi e i cittadini attraverso il servizio LinkMate che dà la possibilità di poter dialogare direttamente tra contribuente e operatori anche superando le difficoltà di accesso fisico agli uffici, spesso impedito dall'emergenza sanitaria; più in generale tutto il settore ragioneria ha prestato la sua attività di supporto ai settori del Comune nell'ambito delle rispettive necessità e competenze.

L'evento di maggiore rilievo, a parte l'attività ordinaria, è stata la scelta di rimodulare il piano di riequilibrio finanziario pluriennale, che è, credo, la grande scommessa che tutti noi abbiamo fatto per cercare di portare fuori dalle secche - lasciatemi dire, e che secche! - il comune come l'abbiamo trovato. Abbiamo rimodulato il piano a marzo e ieri (ndr il 29 dicembre scorso) abbiamo sottoposto nuovamente all'approvazione del consiglio comunale per tenere conto delle ultime significative novità e cioè l'incasso di un contributo, spalmato in 2 anni, di circa 30 milioni di euro che rappresentano un significativo aiuto alla auspicata risoluzione dei problemi finanziari del comune di Andria.

Credo che sia doveroso sottolineare che con l'incasso dei soldi ricevuti dal Ministero quest'anno, cioè 20 milioni, il comune è riuscito a pagare tutti i debiti scaduti del 2019 e del 2020. É un risultato doveroso ma non meno significativo: vuol dire che abbiamo immesso nell'economia del territorio, quindi dei fornitori e dei creditori del comune, la somma di 20 milioni di euro, Adesso non abbiamo più la situazione per cui i fornitori del comune attendevano anni per il pagamento dei propri crediti perchè la macchina, grazie a quel contributo, è andata a regime. Il 2021 è pagato regolarmente con i flussi delle risorse disponibili: io credo che questo sia il segnale più importante che dovevamo dare. Stiamo continuando a potenziare il dialogo tra ufficio tributi e contribuenti anche grazie al sostegno delle associazioni professionali».

estratto dall'articolo "Ass. Tammaccaro: «Abbiamo pagato tutti i debiti scaduti del Comune per gli anni 2019 e 2020»" di www.andrialive.it

 


Approfondimenti

  • 16 Giu 2022
    ForumPA: Le "storie digitali" raccontate da pagopa SPA

    Nei quattro giorni per verificare il punto della digitalizzazione delle PPAA in Italia e nell’attuazione di investimenti e riforme del PNRR e della programmazione europea, pagoPA ha raccontato alcuni case studies di Comuni virtuosi.

    Leggi di più >>

  • 04 Mag 2022
    Cesena: tutte le informazioni relative al pagamento della TARI 2022

    Anconona: Da quest’anno si potrà eseguire il pagamento delle bollette anche attraverso il sistema PagoPa, accedendo tramite Spid allo Sportello telematico LINKmate

    Leggi di più

  • 29 Apr 2022
    Acconto Tari 2022 in scadenza ad Ancona si paga con LINKmate

    L'amministrazione comunale di Ancona invia una nota con tutte le specifiche per il pagamento

    Leggi di più

  • 27 Apr 2022
    Videoseminario ANUTEL: i nuovi finanziamenti ai Comuni previsti dal PNRR

    Un nuovo incontro organizzato da ANUTEL, per approfondire l'iter di richiesta per il riconoscimento dei voucher previsti dal PNRR

    Vai nella sezione eventi >>

  • 05 Apr 2022
    Autolettura dei contatori a Ripalimosani: il Comune rende tutto più snello con LINKmate

    A ripalimosani (BB) l'autolettura dei contatori idrici si fa da LINKmate

    Vai a >>

  • 04 Apr 2022
    È attivo il nuovo CalcoloIMU2022

    CalcoloIMU2022 è attivo! Il calcolatore per l'imposta Municipale propria è online nella nuovissima versione 2022

    Leggi di più