Pronti a partire? O anche a restare! La parola d'ordine è RELAX
Dal 2021 il CANONE UNICO PATRIMONIALE sostituisce ICP, COSAP/TOSAP, DPA e CIMP. Con il nuovo modulo software CUP++ il tuo Comune è in linea con tutte le norme vigenti
Per i nostri clienti è più semplice rendere disponibile i propri servizi in rete tramite SPID
Advanced Systems SpA è fornitore di servizi SaaS, CSP (Cloud Service Provider) qualificato e partner tecnologico per pagoPA
Dati imprecisi, incongruenti o mancanti non sono più un problema: siamo specializzati nella bonifica delle banche dati tributi, chiedici di più
Il Wizard Interattivo per la Scelta del PSP è cambiato, il pagamento con pagoPA è ancora più immediato!
Siamo sempre alla ricerca di ambosessi appassionati di informatica, mandaci il tuo curriculum!
Sempre più attivi sui social, da oggi anche su instagram!

Eventi e seminari

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Quando si paga la TASI? Prima rata entro il 16 giugno 2014

La prima rata della Tasi si pagherà il 16 giugno. La proroga che nei giorni scorsi sembrava poterci essere forse non ci sarà. Tale orientamento è emerso durante i contatti che si sono tenuti tra l'Anci (Associazione dei Comuni) e il gabinetto del ministero dell'Economia. I Comuni hanno infatti ribadito che non vi è alcuna esigenza di procedere ad un rinvio e che inoltre lo slittamento del pagamento della tassa a settembre o dicembre potrebbe portare a gravi conseguenze come il rischio, senza quei soldi, che gli Enti Locali non abbiano le risorse necessarie per erogare i servizi a loro carico. 
 
"I bilanci sono predisposti sulla base dei termini di pagamento definiti dalla legge. Non è serio, neanche per i cittadini, continuare a cambiare i termini del pagamento della Tasi. Quel che si è convenuto va confermato", sono le parole di Piero Fassino, presidente Anci che ha così definitivamente sciolto le perplessità che stavano emergendo negli ultimi giorni relativamente all'impossibilità da parte dei Comuni italiani di provvedere a deliberare entro il 23 maggio quanto dovranno pagare i contribuenti.
 
A questo punto, a meno di clamorosi ribaltoni, i tempi per le amministrazioni comunali, sono molto stretti. Se invece si decidesse di non deliberare entro il prossimo venerdì i proprietari di prima casa dovranno pagare tutto in unica soluzione il 16 dicembre. Mentre per le seconde abitazioni il termine continua ad essere quello del 16 giugno e sarà presa in considerazione l'aliquota base dell'1 per mille. Ulteriori sviluppi in merito si attendono comunque nei prossimi giorni, perché le cose potrebbero cambiare da un momento all'altro.

 

Leggi anche -> LINKmate Sportello IUC, servizio web per il calcolo dell'imposta unica comunale

Leggi anche .> Wiki IUC, il nuovo sito di informazione e discussione sulla IUC

 

 

 

 

  • 28 Giu 2021
    Felice Estate

    Mare? Montagna? città d'arte? Dovunque andrai...buone vacanze dallo staff di Advanced Systems!

    Vai a >>

  • 28 Lug 2021
    Campobasso: avvisi di pagamento per l'acconto TARI 2021

    I contribuenti del Comune di Campobasso possono gestire avvisi e pagamenti online, direttamente da LINKmate

    Vai a >>

  • 27 Lug 2021
    Bergamo e app IO: il primo messaggio istituzionale del Comune Lombardo

    Comunicazioni istituzionali su app IO? Il Comune di Bergamo li invia dal backoffice di LINKmate

    Vai a >>

  • 23 Lug 2021
    Una nuova notifica su app IO per i contribuenti di Samarate (VA)

    Oggi i contribuenti di Samarate(VA) hanno ricevuto la notizia su app IO: finalmente è possibile richiedere la domiciliazione per la TARI...anche da LINKmate!

    Vai a >>

  • 20 Lug 2021
    TARI 2021: Pozzuoli esonera dal pagamento 2043 famiglie

    Pozzuoli e la TARI 2021: 2043 famiglie esentate, per le altre è tutto gestibile da LINKmate

    Vai a >>

  • 12 Lug 2021
    Il video della cerimonia di assegnazione del premio di laurea "Ing. Lucio Goglia"

    Il video della cerimonia è disponibile sul canale youtube di Advanced Systems

    Guarda il video della cerimonia >>